IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidente sull’Aurelia, grave motociclista: in codice rosso al Santa Corona di Pietra Ligure foto

Coinvolte alcune auto e una moto di grossa cilindrata

Più informazioni su

Ventimiglia. Un grave incidente si è verificato questa mattina sull’Aurelia a Ventimiglia, con diversi mezzi coinvolti e tre feriti.

Generica

L’emergenza è scattata intorno alle 8, quando una moto di grossa cilindrata e alcune auto, tra cui anche dei furgoncini, sono entrati in contatto generando uno violento scontro a catena per cause in fase di accertamento. Ad aver riportato le ferite più gravi è un motociclista di 50 anni, lavoratore frontaliere, che viaggiava in sella alla propria moto Kawasaki. L’uomo ha riportato un politrauma ed è stato portato in codice rosso di massima gravità all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

Ferite, ma non in modo grave, anche due donne che viaggiavano su un’auto coinvolta nell’incidente insieme a due furgoni, i cui passeggeri sono rimasti illesi.

I veicoli coinvolti hanno subito grossi danni, in particolare una Kawasaki che è andata praticamente distrutta.

La presenza di detriti sulla carreggiata ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco e della polizia stradale. L’Aurelia è stata chiusa momentaneamente al traffico per le verifiche del caso. Oltre alle ambulanze e all’automedica del 118 è entrato in azione anche l’elisoccorso.

Fonte Riviera24.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.