IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Il mio amico si vuole togliere la vita”, la chiamata disperata e il suicidio sventato dai carabinieri

La segnalazione e il tempestivo intervento coordinato dei militari

Alassio. Sventato suicidio grazie alla provvidenziale segnalazione di un amico e al tempestivo intervento dei carabinieri. E’ successo poco prima delle 14 e 30, quando al 112 è arrivata una chiamata indicando le intenzioni suicide di una persona, con tanto di messaggio Whatsapp e foto del cappio di una corda. I militari si sono prontamente attivati per rintracciare l’aspirante suicida, sulla base di tutte le informazioni ricevute dall’amico.

Dopo aver raccolto i primi elementi utili all’individuazione della persona, tramite il sistema di videosorveglianza i carabinieri lo hanno individuato, ma alla vista dei militari l’uomo ha tentato la fuga per compiere il suo drammatico gesto volontario.

La persona, a bordo della sua macchina, ha provato a svicolare per far perdere le sue tracce, ma alla fine è stato bloccato. Considerato il forte stato di agitazione si è reso necessario il ricovero in ospedale.

L’ispezione dell’auto ha permesso di rilevare la corda, già pronta per essere utilizzata, e un coltello.

Davvero provvidenziale l’intervento sia dell’operatore, che è riuscito ad individuare la persona a bordo della sua macchina, così come dei due carabinieri della radiomobile alassina che lo hanno individuato e fermato in tempo, bloccando la sua fuga e quindi il successivo gesto suicida.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.