IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il consigliere Bozzano a difesa del sindaco Giuliano: “Savona segua l’esempio di Vado Ligure”

Nella querelle tra il Pd e il primo cittadino vadese ecco l'intervento del consigliere regionale

Savona/Vado L. “Ho letto con molta attenzione le dichiarazioni emerse dalla presentazione degli ordini del giorno presso il Consiglio comunale della città di Savona, in merito alla costruzione di un impianto energetico a turbogas. Le dichiarazioni del Pd sconcertano davvero e si dimostrano perfettamente in linea con il pensiero e le parole del capogruppo Sansa di opposizione in Regione Liguria”.

Parole del consigliere regionale Alessandro Bozzano, del gruppo “Cambiamo!”, che interviene a difesa del sindaco di Vado Ligure Monica Giuliano nel botta e risposta con il partito Democratico.

“Consideriamo lo sforzo immane che l’amministrazione comunale di Vado Ligure ha fatto in questi anni per diventare amministrazione concreta, che ha portato a casa posti di lavoro mantenendo un equilibrio vero tra gli interessi collettivi per eccellenza, rappresentati dalla tutela ambientale, dalle esigenze dell’economia, dal benessere delle persone e dal lavoro” aggiunge.

“Sarebbero state virtù da riconoscere al Sindaco di Vado ed alla Sua amministrazione. La cartina al tornasole del buon governo parte sempre dalla sinergia effettiva che le azioni di governo sanno offrire al territorio, tanto da essere scelto come luogo dove impiantare aziende, dove creare servizi, dove impiegare persone. Vado Ligure è un esempio di virtù nel senso preaccennato”.

“Credo che Savona debba seguirne l’esempio e credo anche che, se chi ben comincia è a metà dell’opera, il partito democratico abbia davvero iniziato male. Brava Monica, bravo Sindaco vai avanti così!” conclude Bozzano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.