IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il cantautore ingauno Franco Fasano scrive un testo a sostegno della riapertura del punto nascite pietrese fotogallery

"I promotori, in questo momento di forte sconforto, accolgono questo dono con grande gratitudine"

Pietra Ligure. “La chiusura di reparti fondamentali per il territorio del ponente ligure non lascia indifferenti A fianco della voce di tanti cittadini che si stanno impegnando per riaprire il punto nascite e il pronto soccorso ostetrico, se ne aggiunge una particolarmente intonata”. Lo scrivono, in una nota, i promotori della campagna “Nascere a Pietra” per la riapertura del punto nascite dell’ospedale Santa Corona.

“Franco Fasano – spiegano – cantautore e compositore, nato ad Albenga, dona un suo scritto a sostegno della campagna per ripristinare i servizi chiusi dell’ospedale di Pietra Ligure”.

Di seguito il testo scritto dall’autore ingauno:

Caro Tu che decidi,
pensa se stessi per nascere in questi giorni o se ti facessi male…
Nonostante tutte le giuste restrizioni del caso, che colpe avresti?
Nessuna.
Saresti nelle mani di una decisione che spesso ha risvolti politici.
Di qualunque partito Tu sia, mettiti nei panni di chi sta per nascere o chi si fa male nel nostro territorio.
Quando crescerà o guarirà te ne sarà grato.

“I promotori, in questo momento di forte sconforto, per l’indifferenza mostrata dall’ASL2 e dalla Regione Liguria, accolgono questo dono con grande gratitudine” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.