IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il bar è chiuso, ma i clienti restano nel dehor: multa e 2 giorni di chiusura per un locale savonese

Il titolare: "Situazione pesante. Sembra che si faccia di tutto per non aiutare chi lavora"

Più informazioni su

Savona. Il locale era chiuso ma il titolare, mentre stava facendo le pulizie, si è visto sanzionare dalla polizia locale con 400 euro e la chiusura del bar per due giorni. Il motivo? Due persone di due tavoli distinti continuavano a parlare dopo aver già finito la consumazione sedute nel dehor di proprietà del locale. Il tutto è avvenuto ieri a Savona intorno alle 18.20.

Il titolare del bar Maama di piazza Vacciuoli, conosciuto nel centro storico savonese per la movida giovanile si difende così: “Il locale era chiuso al pubblico per la vendita e la consumazione in regola con le disposizioni anti-Covid emanate dal Governo. Mancavano solo le sedie e i tavolini da ritirare ma non stavo servendo alcun cliente”.

Le sue ragioni però non sono servite per evitare la multa e così, oggi e domani il bar resterà chiuso. “Pesante è la situazione che stiamo vivendo – afferma rassegnato il titolare – Sembra che si faccia di tutto per non aiutare chi lavora”.

 

 

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.