Biglietto virtuale

I Fieui di caruggi da Albenga a Marte: i loro nomi sulla sonda spaziale che raggiungerà il pianeta rosso

Grazie ad un biglietto regalato da una sostenitrice, la missione è stata programmata dalla Nasa per il 2026

Albenga. Dai caruggi di Albenga ai crateri di Marte. I Fieui di caruggi sono pronti per una nuova avventura: portare sul pianeta rosso la loro Fionda. Bisognerà però attendere il 2026, data fissata dalla NASA, l’ente aerospaziale statunitense, per la prossima missione.

Il pass è già pronto, grazie all’iniziativa di una sostenitrice degli inesauribili monelli ingauni, Nicole Santoro, che ha prenotato a nome dei Fieui di caruggi la possibilità di inviare il loro nome su Marte. “Una bella sorpresa – confermano in coro – anche se – e qui scappa una risata – vista la nostra età media aspettare ancora qualche anno mette a rischio la missione!”.

“Manda il tuo nome su Marte” è un’iniziativa che permette di inviare sul Pianeta Rosso il nome di chi si è registrato presso il Jet Propulsion Laboratory, il laboratorio che costruisce le sonde spaziali statunitensi. I nomi verranno incisi su dei microchip trasportati da un “robottino” lanciato da Cape Canaveral nel luglio del 2026. Il biglietto per il viaggio è già arrivato ai Fieui di caruggi e, probabilmente, sarà immortalato su una delle piastrelle del loro celebre muretto.

 

 

Più informazioni
leggi anche
  • Missione spaziale
    Anche il nome del savonese Maggioni sul suolo di Marte grazie al rover della Nasa

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.