IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Foibe, un messaggio da Varazze: “Dramma radicato nella memoria, i giovani non dimentichino”

Minuti di silenzio nelle scuole del paese

Varazze. Nella giornata delle Ricordo delle foibe e dell’esodo degli italiani dall’Istria e dalla Dalmazia anche Varazze esprime una riflessione per non dimenticare. Quest’anno, a causa della pandemia, a differenza del passato in cui la celebrazione era in presenza, l’amministrazione comunale lancia un profondo messaggio firmato dal vicesindaco reggente Luigi Pierfederici e dall’assessore alla Cultura Maria Angela Calcagno ai quali si unisce l’intera giunta.

“I drammatici avvenimenti delle foibe – dicono – formano parte integrante della nostra vicenda nazionale e devono essere radicati nella nostra memoria, ricordati e spiegati alle nuove generazioni. Le tragedie del passato non si devono ripetere. L’Italia, ricostruita dopo la Seconda Guerra Mondiale, nel nome della Democrazia e grazie anche al contributo ed al lavoro degli esuli istriani, friulani e dalmati, ha lasciato alle spalle odi e rancori ed ha deciso di costruire il proprio futuro nella collaborazione fra i popoli basata sulla fiducia, sulla libertà, sulla comprensione”.

Nelle scuole di Varazze sarà osservato un minuto di silenzio, come nel Giorno della Memoria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.