IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Estensione concessioni demaniali, Cna Balneari Liguria organizza un incontro online

L'evento online si terrà venerdì 12 febbraio 2021 alle ore 18

Liguria. Cna Balneari Liguria organizza incontro online su “L’estensione della durata temporale delle concessioni demaniali marittime”. L’evento online si terrà venerdì 12 febbraio 2021 alle ore 18.

Interverranno come ospiti gli eurodeputati Brando Benifei (Partito democratico), Marco Campomenosi (Lega) e Carlo Fidanza (Fratelli d’Italia), e l’assessore all’urbanistica della Regione Liguria Marco Scajola che ricopre anche la carica di coordinatore nazionale al demanio in Conferenza delle Regioni.

Generica

In rappresentanza di Cna Balneari prenderanno parola il coordinatore nazionale Cristiano Tomei, la portavoce nazionale Sabina Cardinali, il portavoce regionale per la Liguria Alessandro Riccomini e la referente provinciale di Imperia Stefania Currà. I lavori saranno coordinati da Valentina Figoli referente di Cna Balneari Liguria.

“Esortiamo alla partecipazione e alla massima diffusione dell’iniziativa – afferma Tomei -. In un particolare momento di crisi per il settore è necessario tutelare, in ambito europeo, una norma nazionale per dare stabilità al comparto e rilanciare gli investimenti”.

Link diretto all’evento disponibile cliccando qui.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.