IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Covid a Spotorno e Noli, classi medie in quarantena per un caso di positività

Si attendono delucidazioni da Asl2

Più informazioni su

Spotorno. Torna la paura da Covid a Spotorno e a Noli dove, poco fa, sono state chiuse le scuole medie dopo che un professore è risultato positivo.

Non si hanno ancora dettagli sulla questione e attualmente si aspettano delucidazioni da Asl2 che verrà sentita in giornata dal sindaco di Spotorno Mattia Fiorini.

Nel frattempo, per prevenzione tutte le classi dei due istituti venute a contatto con il professore sono state messe in quarantena.

“Le amministrazioni di Spotorno e Noli congiuntamente informano che oggi giovedì 4 febbraio due insegnanti in servizio presso l’Istituto Comprensivo, rispettivamente nelle sedi della scuola secondaria di Spotorno e di Noli, sono risultati positivi al covid. Gli studenti dei due plessi sono perciò stati messi in isolamento in base al protocollo Asl – affermano ebora Manzino, vice Sindaco di Noli e Mattia Fiorini, Sindaco di Spotorno -. Nel dettaglio l’ultimo contatto del docente in servizio a Spotorno è avvenuto martedì 26 gennaio, mentre per il docente in servizio a Noli è avvenuto giovedì 28 gennaio”.

“Per cui gli alunni del plesso spotornese entrano in isolamento fino al giorno 9 febbraio 2021, mentre gli studenti del plesso nolese fino al giorno 11 febbraio 2021. Ricordiamo inoltre che il contatto del contatto non è soggetto a restrizioni, quindi i genitori degli alunni possono continuare l’attività lavorativa normalmente.
Domani, venerdì 5 febbraio, le Amministrazioni di Spotorno e Noli già in prima mattina hanno programmato la sanificazione dei locali scolastici della scuola secondaria e delle strutture utlizzate dagli alunni (ad esempio la palestra Sbravati a Spotorno)”.

“Le lezioni della scuola secondaria continueranno quindi con la didattica a distanza a partire da lunedì 7 febbraio”.

“Esprimiamo la nostra vicinanza ai docenti coinvolti con gli auguri di pronta guarigione e desideriamo ringraziare l’amministrazione scolastica, il personale docente ed Ata del nostro istituto comprensivo per la professionalità e la scrupolosità con cui applicano i protocolli anti Covid consentendo cosi la continuità della didattica in presenza, essenziale sia dal punto di vista educativo ma anche come una delle poche occasioni di contatto sociale dei nostri ragazzi, in un ambiente protetto ed accogliente. La prontezza con cui oggi si è intervenuti è un esempio tangibile di una sistema che funziona e che è attento e consapevole dei rischi e delle procedure anti contagio” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.