IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Consegnata onorificenza dell’Ordine “Al merito della Repubblica italiana” al maresciallo Pier Paolo Caria

Nel 2008 ha ricevuto anche la medaglia commemorativa NATO per la missione nei Balcani

Più informazioni su

Savona. Il prefetto Antonio Cananà, unitamente al sindaco di Villanova d’Albenga Pietro Balestra e al comandante provinciale dei carabinieri di Savona, Colonnello Federico Reginato, ha consegnato questa mattina al maresciallo Pier Paolo Caria il diploma di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” .

Sottufficiale dei carabinieri, il maresciallo Caria presta servizio presso l’aliquota operativa della Compagnia dell’Arma di Alassio. Nel corso della carriera militare è stato insignito di altre benemerenze quali la medaglia commemorativa per avere prestato soccorso a popolazione colpita da calamità naturali (2001), croce d’argento per 16 anni di anzianità di servizio militare (2004); medaglia europea di servizio di difesa e sicurezza “Althea Eufor Bosnia – Erzegovina” (missione dell’Unione Europea, su mandato delle Nazioni Unite per sostenere le autorità della Bosnia-Erzegovina nel mantenimento di un ambiente sicuro e protetto) nel 2006 e la medaglia commemorativa NATO per la missione nei Balcani, nel 2008.

Caria presta attività di volontariato presso la Croce Bianca di Albenga e quale donatore di sangue, presso l’AVIS di Albenga, oltre essere iscritto al gruppo volontari di protezione civile di Villanova d’Albenga. Da quest’ultima attività, nel 2011 la presidenza del Consiglio dei Ministri ha concesso lui l’attestato di pubblica benemerenza a testimonianza dell’opera e dell’impegno prestati nello svolgimento di attività connesse all’emergenza sisma occorso in Abruzzo nell’anno 2009.

L’evento si è svolto nel pieno rispetto delle normative anti-Covid.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.