Concorso "Questo non è amore" contro la violenza sulle donne, Noberasco omaggia gli studenti del Calasanzio - IVG.it
Bravi!

Concorso “Questo non è amore” contro la violenza sulle donne, Noberasco omaggia gli studenti del Calasanzio

L'istituto: "L’impegno e la sensibilità dei nostri ragazzi ci rendono ulteriormente orgogliosi di loro"

Carcare. In questi giorni la Noberasco ha consegnato alcuni omaggi agli studenti del liceo Calasanzio di Carcare che hanno partecipato al concorso promosso dalla Polizia di Stato in collaborazione dell’Ufficio Scolastico Provinciale e la stessa azienda nell’ambito di “…questo non è amore”, la campagna nazionale permanente della Polizia di Stato contro la violenza di genere.

Gli studenti delle classi partecipanti hanno ricevuto una confezione di frutta secca appositamente pensata per San Valentino e recante l’etichetta con gli slogan elaborati.

Tra le le molte e sensibili proposte inoltrate dalle classi partecipanti dell’istituto (1A, 2A, 1B, 2B, 1D, 2D, 3D, 4D,1E, 2E, 5E e 1 liceo classico) sono state scelte quelle di Licia (1A scientifico), Virginia (5E linguistico), Gaia (2A scientifico) e Sveva (1E linguistico).

“L’impegno e la sensibilità dei nostri ragazzi ci rendono ulteriormente orgogliosi di loro che, nonostante le molte difficoltà cui tutti stiamo facendo fronte, insieme a tutta la comunità scolastica non hanno mai smesso di lavorare, restituendoci ottimismo e speranza”, affermano dall’istituto carcarese.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.