IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cgil, Cisl e Uil: “Il tavolo tecnico per la gestione dei cantieri includa anche il sindacato”

Lettera all'assessore Benveduti per chiedere di essere coinvolti nel confronto: "Sulle strade si muovono ogni giorno anche migliaia di lavoratori"

Più informazioni su

Liguria. “Cgil, Cisl, Uil Liguria hanno accolto positivamente la creazione di un tavolo tecnico di interlocuzione tra Regione Liguria, Mit e Aspi per poter consentire al mondo produttivo ligure di essere coinvolto nella gestione dei cantieri autostradali. Adesso la Regione includa al tavolo di confronto le rappresentanze dei lavoratori e dei pensionati”. Lo scrivono in una nota le tre sigle sindacali.

“Come Cgil, Cisl e Uil della Liguria riteniamo importante intervenire attraverso soluzioni condivise riguardanti tutti gli aspetti che potrebbero danneggiare il tessuto economico e sociale della nostra Regione – spiegano Fulvia Veirana, Luca Maestripieri, Mario Ghini, segretari generali di Cgil, Cisl, Uil Liguria – Su strade e autostrade della nostra regione si muovono quotidianamente, oltre alle imprese, anche migliaia di lavoratrici, di lavoratori e pensionati. Senza un’adeguata programmazione dei cantieri e una puntuale informazione sul loro allestimento si rischiano di creare pesanti disagi ai cittadini e gravi danni all’economia del nostro territorio”.

Con questo obiettivo i tre sindacati hanno inviato una lettera all’assessore allo Sviluppo Economico, Andrea Benveduti: “Auspichiamo che la mancata partecipazione delle parti sociali al confronto su temi così importanti sia solo un incidente di percorso, e che questo venga superato con i prossimi incontri del tavolo tecnico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.