IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autostrade, Piana (Lega): “Estendere i pedaggi gratuiti”

L'assessore Giampedrone si attiverà con Mit e Aspi

Liguria. “Purtroppo è ancora di allarmante attualità l’esigenza di giungere all’esenzione del pedaggio autostradale per il tratto Genova Prà-Ovada, che interessa le Valli Stura, Orba e Leira. E’ quanto ho chiesto con forza attraverso la mia interrogazione discussa oggi in Consiglio regionale”.

Lo ha dichiarato il presidente della III commissione Attività produttive e consigliere regionale Alessio Piana (Lega).

“In sostanza, occorre una concreta azione di Regione Liguria nei confronti del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit) e di Autostrade per l’Italia (Aspi) per sollecitare l’ultimazione dei lavori in A26 e affinché adottino urgenti interventi per l’esenzione della tariffa del pedaggio. Non è tutto. Perché Regione Liguria deve intervenire anche per far estendere la gratuità dei pedaggi da Genova Prà almeno fino a Sestri Levante (come già richiesto dal nostro vice capogruppo Sandro Garibaldi) e da Genova Prà fino a Ronco Scrivia. Ricordo che la chiusura al traffico della galleria di Monte Galletto sull’A7 ha ulteriormente peggiorato la situazione della viabilità sul nodo genovese”.

“I 50 giorni di cantiere sull’A7 cominciati ieri, i lavori programmati in Valle Scrivia e la chiusura non programmata fino al 25 febbraio del casello di Chiavari, oltre al resto dei lavori infiniti, testimoniano come le esenzioni già concesse da Aspi nella tratta tra Genova Prà- Bolzaneto e Genova Prà-Rapallo, non siano assolutamente adeguate a mitigare l’impatto sui residenti, che spesso usufruiscono dell’autostrada per lavoro e necessità”.

“Ringrazio l’assessore competente Giacomo Giampedrone per avere condiviso le nostre richieste, assicurando che in tal senso si attiverà con Mit e Aspi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.