IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, sorpreso a cedere una dose di coca a un cliente: arrestato per spaccio dalla polizia locale

E' il settimo arresto dall'inizio dell'anno

Più informazioni su

Albenga. Nuovo arresto da parte dell’Ufficio Unico di Sicurezza Urbana dell’Associazione delle Polizie Locali “Riviera di ponente” che riunisce i comandi di Albenga, Loano e Finale Ligure.

Mercoledì 3 febbraio l’autopattuglia della polizia locale stava transitando in centro per recarsi nella vicina piazza del Popolo ad Albenga quando, a margine di via Genova, è stata notata una situazione sospetta: un italiano ha incrociato fugacemente le mani di un cittadino di origini straniere per un rapidissimo (e a quanto pare collaudato) scambio di soldi per una dose di cocaina.

Il gesto non è passato inosservato alla pattuglia, che ha fermato lo straniero mentre personale di controllo di zona ha intercettato il consumatore per verificare cosa avesse acquistato. Dopo la conferma che si trattava di sostanza stupefacente l’uomo, Z.A. di 28 anni, è stato arrestato in flagranza di reato per spaccio.

Trasportato presso il comando di polizia locale l’uomo è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria e nella giornata di ieri, giovedì 4 febbraio, nell’aula multimediale tramite il sistema Team, si è tenuta l’udienza di convalida. Z.A. è stato condannato a 10 mesi di reclusione pena sospesa, 1.300 euro di multa ed obbligo di firma.

Affermano dal comando ingauno: “Il controllo sul territorio è efficace, i dati e i risultati conseguiti costantemente lo dimostrano chiaramente. Siamo al settimo arresto dall’inizio dell’anno segno che gli agenti di polizia locale che vivono la città anche attraverso i servizi di polizia di prossimità, conoscono la realtà del territorio, instaurano un rapporto proficuo e di fiducia con i cittadini e sono sempre vigili sulle dinamiche sociali e comportamentali presenti ad Albenga. Tutto questo deve fare riflettere e confermare la sensazione che sta sempre più prendendo piede: la polizia locale c’è, il presidio del territorio è costante e gli illeciti vengono perseguiti”.

Afferma l’assessore alla sicurezza Mauro Vannucci: “Da quello che emerge dai risultati del 2020 e da quelli di inizio del 2021, grazie al Piano Vannucci/Montan, le attività di controllo del territorio pianificate stanno portando a eccellenti risultati in ogni zona di Albenga, dal centro alle frazioni. Siamo consapevoli che ancora molto c’è da fare anche se il nostro piano sulla sicurezza urbana dimostra di essere sempre più efficace.Colgo l’occasione per ringraziare, inoltre, i comitati di controllo di vicinato che, grazie alle loro segnalazioni, garantiscono piena collaborazione al fine di perseguire, tutti insieme, l’obiettivo di migliorare la sicurezza urbana”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.