Commemorazione

Al cimitero di Staglieno e al San Martino con Sergio Castellitto: weekend in ricordo delle vittime del Covid

Venerdì una cerimonia laica e religiosa, sabato l'attore leggerà alcuni brani del libro di Matteo Bassetti accompagnato dall'Orchestra del Carlo Felice.

Genova. Ad un anno dall’annuncio del primo contagiato da Covid-19 in Italia la Regione organizza un fine settimana dedicato al ricordo delle vittime in Liguria.

Venerdì al cimitero di Staglieno verrà officiata da monsignor Marco Tasca, arcivescovo della città di Genova, una cerimonia laica e religiosa. Il giorno dopo, sabato 27 febbraio, l’attore e regista Sergio Castellitto dall’ospedale San Martino renderà omaggio a tutto il personale sanitario ligure impegnato contro il Coronavirus.

Castellitto leggerà alcuni passaggi del direttore del reparto di malattie infettive del San Martino Matteo Bassetti, considerato uno dei medici simbolo nella lotta contro la pandemia, e sarà accompagnato da un quintetto d’archi dell’Orchestra del Teatro Carlo Felice.

All’evento, che si terrà alle 17:30 a porte chiuse, saranno presenti il presidente regionale Giovanni Toti, il sindaco di Genova Marco Bucci, il direttore generale del San Martino Salvatore Giuffrida, il direttore della clinica di Malattie infettive del San Martino Matteo Bassetti.

leggi anche
  • Savona, preghiera per le vittime del Covid-19 con il vescovo Marino
  • Memoria
    Giornata per le vittime del Covid, minuto di silenzio e celebrazioni nel savonese