IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Venerdì “giallo”, weekend “arancione”, poi la decisione del governo: Liguria in bilico tra due colori

Attività aperte fino alle 20, bar e ristoranti fino alle 18, blocco agli spostamenti interregionali

Più informazioni su

Provincia. Ultimo e secondo giorno di zona “gialla” rafforzata che oltre alle restrizioni già previste, vieta lo spostamento tra regioni. Da domani tutto il territorio nazionale, senza distinzioni tra regioni, passa alla fascia “arancione” in attesa delle nuove decisioni del governo che dovrebbero arrivare in giornata dopo il consueto report dell’Istituto Superiore di Sanità.

Una attesa che per la Liguria è densa di preoccupazione, visto che il nostro indice, in queste settimane, oscilla intorno al valore 1, superato il quale si è sottoposti alle restrizioni della zona “arancione”.

Nel frattempo siamo ancora in zona gialla rafforzata. Ecco tutte le regole per oggi:

Spostamenti
Ci si può spostare liberamente, ma solo all’interno della propria regione. Per valicare i confini regionali bisognerà avere con sè la solita autocertificazione. Coprifuoco sempre in vigore, ancora dalle 22 alle 5.

Bar e ristoranti
In tutto il paese i bar e i ristoranti possono riaprire fino alle 18, con attività di asporto e consegna a domicilio consentite fino alle 22. Anche se sono tante le attività che in questi due giorni sono rimaste chiuse.

Negozi
Tutti aperti senza alcuna distinzione fino alle 20, compresi i centri commerciali. Alimentari e non, attività di ogni genere osserveranno i normali orari previsti dai comuni in cui si trovano.

Palestre, musei, cinema, teatri
Continuano le chiusure, e con ogni probabilità questa restrizione sarà prolungata almeno fino a fine gennaio, salvo colpi di scena.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.