IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vaccarezza (Cambiamo!): “Non siamo e non saremo la stampella del governo”

Presa di posizione dopo le voci e i rumors di queste ore

Più informazioni su

Liguria. Una precisazione politica a livello nazionale che riprende quanto già affermato dal governatore ligure Giovanni Toti. Arriva dal coordinatore regionale e capogruppo di Cambiamo! Angelo Vaccarezza, che interviene nell’attuale dibattito sul governo e i dissidi interni, in particolare con Renzi e Italia Viva pronta ad aprire una crisi.

“Una cosa mi ha dato particolarmente fastidio: il tentativo, di far apparire “Cambiamo” a livello nazionale come una stampella, pronta all’uso, per il salvataggio del Governo Conte 2. In seno al Parlamento, oggi Cambiamo è una piccola forza politica, che lavora per crescere ma non di certo facendo da zerbino ai partiti che ha da sempre considerato avversari. Opposizione siamo e restiamo, sia ben chiaro” precisa Vaccarezza.

“I motivi che possono spingere ad affermare il contrario, forse vanno ricercati nel timore che la nostra espansione possa essere un ostacolo forte alla creazione di piccoli poteri personali a discapito di un disegno politico vero e concreto”.

“Non giriamoci intorno: Cambiamo! è l’immagine di un centrodestra ricco di valori veri, concreti che ognuno dei suoi rappresentanti porta e diffonde in ogni sede istituzionale.
Che questo possa “spaventare”, opposizioni e, a volte alleati, non giustifica però la diffusione di voci false e più o meno “controllate”, mirate a screditare il progetto agli occhi di chi ci crede”.

“Siamo il primo partito in Liguria. Stiamo crescendo ovunque”.

“La nostra politica piace, è sensata ed è tutt’altro che improvvisata, siamo portatori di quei valori di cui il centrodestra ha bisogno per riacquisire credibilità e affidabilità. Andremo avanti con responsabilità senza fare mai le pedine di giochi altrui” conclude Vaccarezza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.