IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Turismo, al via il progetto “Seastema Liguria”: riscoperta del territorio e delle risorse marine

Facilitare la riconnessione alla natura con semplici consigli che ci permettono di vivere e conoscere il territorio

Savona. Nasce “SEAstema Liguria”, il progetto realizzato da Worldrise Onlus, partito dalla Liguria per poter essere replicato su scala nazionale in altre realtà locali, grazie al supporto della Fondazione Nando ed Elsa Peretti. L’obiettivo è creare una rete virtuosa di cittadini, turisti e stakeholders che promuove la fruizione sostenibile delle risorse marine liguri e la loro valorizzazione attraverso una (ri)scoperta consapevole del territorio, all’insegna del mare e della sostenibilità.

L’obiettivo del progetto è quello di realizzare consigli per vivere le attività outdoor marine e costiere (surf, sup, kayak, diving, ecc) in maniera sostenibile e responsabile; creare un kit educativo rivolto agli insegnanti delle scuole primarie, sull’ambiente marino ligure e sulle tematiche principali del progetto; produrre un corto animato che fa immergere lo spettatore in un’esperienza al contempo emozionale e didattica, sensibilizzando i naviganti riguardo ai comportamenti virtuosi da adottare quando si ha la fortuna di incontrare in mare il delfino costiero, uno dei suoi abitanti più affascinanti.

Il video è stato condiviso con 180 aziende tra battellieri, diving center, noleggio imbarcazioni e ditte che effettuano escursioni nel Mar Ligure e caricato sul canale Youtube di Worldrise. Tramite il video, che porta alla scoperta delle Aree Marine Protette della Liguria, si vuole facilitare la riconnessione alla natura attraverso turismo responsabile con semplici consigli che ci permettono di vivere e conoscere il territorio. E’ disponibile anche una guida per la scelta e il consumo sostenibile di pesce “povero” o, meglio, “ritrovato” tipico della stagione autunnale. E’ stata diffusa online grazie al contributo di vari influencers, raggiungendo oltre 16.000 visualizzazioni. Tutti i materiali prodotti come parte del progetto SEAstema Liguria sono consultabili visitando la pagina dedicata presente sul sito.

“Ognuno di noi – racconta la presidente di Worldrise Mariasole Bianco – può essere parte della soluzione e insieme possiamo creare un SEAstema territoriale che coinvolge ristoranti, operatori turistici e realtà di outdoor, promuovendo l’applicazione di pratiche sostenibili in ambito di avvistamento responsabile dei delfini, pesca e turismo e valorizzazione delle Aree Marine Protette. Così si può generare il cambiamento di cui il nostro pianeta ha bisogno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.