IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Truffa Whatsapp, hacker “rubano” i profili: allarme a Roccavignale

La denuncia del sindaco Amedeo Fracchia: "E' successo a molti cittadini"

Roccavignale. Torna la truffa del codice a sei cifre che consente agli hacker di rubare i profili di Whatsapp. La denuncia arriva dal sindaco di Roccavignale Amedeo Fracchia, anche lui rimasto vittima del raggiro.

“Il truffatore prende possesso del profilo di Whatsapp oltre a quello di tutte le persone iscritte ai vostri gruppi e chat, continuando a sua volta la truffa a catena”.

“L’utente viene agganciato con il messaggio, di un amico, “help” oppure “Ciao, ti ho inviato un codice per sbaglio, potresti rimandarmelo?”. Se si manda scatta il furto del profilo, in quanto quello, in realtà, è il nostro codice di accesso a Whatsapp”.

“Al sottoscritto e a molti roccavignalesi oggi hanno clonato i profili, quindi non inviate nulla a nessuno…” conclude il primo cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.