IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“‘t li soì cos’a ra fò ra Cairèis?”: gli ospiti della quattordicesima puntata

Saranno presenti Claudio Grasso, Enzo Badano, Enzo Maresca, Giorgio Bennati, Carlo Borsalino, Mino Persenda, Franco Rebella

Cairo Montenotte. Lunedì 18 gennaio alle ora 20,30, in diretta sulla pagina Facebook dell’Asd Cairese 1919, torna l’appuntamento con ‘t li soì cos’a ra fò ra Cairèis?.

Dopo l’ottimo riscontro della prima edizione de “Tutti gli uomini del presidente”, anche la puntata di lunedì sarà dedicata al ricordo degli anni della presidenza Brin. Gli ospiti della serata saranno Claudio Grasso, giocatore poliedrico in grado di coprire molti ruoli in gialloblù dal ’77/’78 all’82/’83, Enzo Badano, mediano “settepolmoni” dal ’79/’80 all’82/’83, Enzo Maresca, centrocampista della stagione ’82/’83, Giorgio Bennati, bomber della stagione ’82/’83, Carlo Borsalino, allenatore della stagione ’82/’83 subentrato a stagione in corso a Mino Persenda e l’ex giocatore e attuale presidente Mario Bertone. All’inizio della serata, intervista a Franco Rebella, rieletto consigliere comitato Figc Liguria.

cairese

Sarà possibile assistere al programma in diretta sulla pagina Facebook ufficiale della Asd Cairese (cliccando qui). Il giorno dopo, la diretta sarà reperibile anche sul canale YouTube e sul sito della società.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.