IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spotorno anche quest’anno si aggiudica la Bandiera Lilla tra percorsi tattili e rampe per disabili

Il riconoscimento è stato inserito nel 2012

Spotorno. Anche quest’anno la città di Spotorno si è aggiudicata la Bandiera Lilla, un progetto nato nel 2012 con l’obiettivo di premiare e supportare quei Comuni virtuosi che prestano particolare sensibilità e attenzione nei confronti delle persone disabili.

“Il 2019 e il 2020 hanno infatti visto l’amministrazione Fiorini impegnata a dare risposta ai problemi che le persone con disabilità si trovano ad affrontare ogni giorno, con la realizzazione di numerosi interventi nel campo delle barriere architettoniche” affermano dal Comune.

“E’ stato portato a compimento un intervento sulle strade con la realizzazione di nuove rampe e marciapiedi e rendere così le vie cittadine libere da ogni tipo di barriera architettonica – spiega l’assessore alle barriere architettoniche Marina Peluffo – Un investimento importante ha permesso di portare a compimento un progetto ad ampio raggio con la realizzazione, all’interno del parco Monticello, di un’area dotata di giochi accessibili anche ai bimbi con disabilità e di un percorso tattilo plantare per non vedenti, arredato con numerose panchine gialle per il riconoscimento agli ipovedenti”.

“Contemporaneamente si è dotato il cimitero comunale di due impianti di salita che verranno messi in funzione a breve, una piattaforma elevatrice ed un montascale che permetteranno l’accesso e la fruizione di porzioni importanti dei corpi loculi centrali a chi ha problemi di deambulazione – continua Peluffo – Un nuovo montascale è stato inoltre installato presso la spiaggia libera attrezzata “Maremma” per sostituire il vecchio impianto danneggiato dalle mareggiate, al fine di consentirne l’accesso agli utenti con difficoltà motorie”.

Ultimante inoltre il Comune di Spotorno ha aderito al Registro Rampe Raccordate, che comprende tutti quei Comuni che hanno deciso di migliorare lo stato dei raccordi tra rampe, scivoli e manto stradale.

Tali disposizioni sono state inserite nel capitolato di gara di un importante progetto di ripristino degli asfalti di molte vie del paese, già andato in gara e previsto per la primavera del 2021, a completamento di un intervento di messa in sicurezza delle strade intrapreso nel 2019.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.