IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Settebello: collegiale e triangolare con Spagna e Stati Uniti

Tra i venti convocati ci sono due tesserati della Rari Nantes Savona

Savona. L’Italia campione del mondo, qualificata alle Superfinal di World league di Tblisi, continua la preparazione olimpica lavorando a Roma dal lunedì 1 a lunedì 8 febbraio e al Centro Federale di Ostia da lunedì 8 a giovedì 18 febbraio, dove dispuetrà un “bubble tournament” in modalità da definire con le nazionali di Spagna e Stati Uniti.

Per l’occasione il commissario tecnico Alessandro Campagna, ha chiamato venti atleti: Jacopo Alesiani, Giacomo Cannella, Marco Del Lungo, Edoardo Di Somma, Vincenzo Dolce e Vincenzo Renzuto Iodice (AN Brescia), Christian Napolitano (CC Ortigia), Michael Alexandre Bodegas (CNA Barceloneta), Matteo Aicardi, Francesco Di Fulvio, Oscar Gonzalo Echenique, Niccolò Figari, Pietro Figlioli, Stefano Luongo, Nicholas Presciutti e Alessandro Velotto (Pro Recco), Lorenzo Bruni (nella foto), Andrea Fondelli (RN Savona), Luca Damonte e Gianmarco Nicosia (Telimar Palermo).

Lo staff sarà composto, oltre che da Campagna, dall’assistente tecnico Amedeo Pomilio, dai medici Vincenzo Ciaccio e Giovanni Melchiorri, dalla psicologa Bruna Rossi, dal fisioterapista Riccardo Cipolat, dal preparatore atletico Alessandro Amato e dal preparatore dei portieri Goran Volarevic.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.