IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scuola, Azzolina: “Chiederò ristori formativi da fare ora, in estate è troppo tardi”

La ministra va all'attacco: "E' più facile chiudere la scuola perchè non ha bisogno di ristori economici"

Liguria. Continua a difendere gli studenti e la scuola, il ministro all’Istruzione Lucia Azzolina, che dopo aver essersi schierata ieri al fianco delle proteste di ragazzi e docenti e aver lanciato l’appello alle regioni per il ritorno delle lezioni in presenza, lancia una nuova proposta.

“Sarò io oggi a chiedere i ristori formativi – ha detto durante un’intervista televisiva questa mattina – ci sono anche bambini della scuola primaria che sono andati a scuola meno ma so bene che vengono da 3 mesi di dad dell’anno precedente. Non credo si possa pensare di recuperare d’estate: bisogna recuperare oggi. E’ più facile chiudere la scuola perché non ha bisogno di ristori”.

Ma i ristori saranno intesi in senso didattico: “Chiederò i ristori formativi per fare corsi di recupero anche nel pomeriggio, dedicati sia alla scuola superiore e che alla primaria, per fare educazione all’affettività e incrementare l’aiuto psicologico: ora bisogna intervenire non di certo in estate”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.