IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Sciamano americano? In Italia abbiamo avuto le Sardine”: il post di Scaramuzza scatena la polemica

Pronta la replica del movimento all’assessore savonese: “Il facinoroso di destra attaccava la democrazia, noi la sosteniamo"

Savona. “Quando sfottete il tizio americano con le corna in testa ricordatevi che in Italia abbiamo avuto le Sardine”. L’ironia di Maurizio Scaramuzza, assessore allo sport del Comune di Savona, ha raggiunto il suo obiettivo.

Con un meme postato sulla sua pagina facebook, infatti, l’esponente dell’amministrazione comunale ha voluto ironizzare portando sui social un parallelismo tra l’ormai celebre sciamano protagonista dell’assalto al Congresso americano di pochi giorni fa e il movimento delle Sardine savonesi.

Caro assessore,
Il tizio con le corna in testa a cui lei allude non è uno dei Village People ma un facinoroso esponente…

Pubblicato da 6000 Sardine Savona su Lunedì 11 gennaio 2021

Nella foto postata da Scaramuzza su facebook si vede un manifestante delle sardine (vestito da pesce) in piazza durante una vecchia manifestazione.

La riposta del movimento delle Sardine savonesi, però, non si è fatta attendere: “Caro assessore, il tizio con le corna in testa a cui lei allude non è uno dei Village People ma un facinoroso esponente di destra che ha preso parte ad un attacco alla democrazia che rimarrà scritto nei libri di scuola – si legge in un post -. Le sardine sono scese nelle piazze a sostegno della democrazia, ma cosa glielo spieghiamo a fare? Siamo felici di essere sempre nei suoi pensieri ma per 4 like in più ha fatto l’ennesima brutta figura… come faremo senza di lei dopo le comunali?”.

Ora la palla passa di nuovo a Scaramuzza, che tra pochi mesi terminerà il suo mandato in Comune. Il voto è ancora lontano, ma ultimamente a Savona gli animi sembrano essere più accesi che mai.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.