IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Usei ringrazia Arte: “Sempre disponibili nei confronti degli utenti”

Lettera dal presidente Garcia alla dirigente Petroni e all'amministratore unico Revello

Più informazioni su

Savona. Ieri mattina, presso gli uffici dell’ARTE a Savona, la dottoressa Sabrina Petroni e l’architetto Alessandro Revello, rispettivamente dirigente e amministratore unico dell’Azienda Regionale Territoriale per l’Edilizia, si sono incontrati con Antonio Garcia, presidente dell’associazione USEI (Unione di Solidarietà degli Ecuadoriani in Italia).

Motivo di tale incontro è stato la consegna di una lettera di ringraziamento da parte del presidente Antonio Garcia a tutto lo dtaff di ARTE per “la dedizione, la disponibilità e la gentilezza nel confronti dell’utenza, italiana e straniera, che fa riferimento all’USEI”.

Nella lettera si evidenzia come “…in questi tempi, in cui l’indifferenza e il disinteresse da parte di chi offre i propri servizi sembrano essere pratica normale, abbiamo potuto verificare come invece ogni vostro collaboratore da noi contattato abbia preso in considerazione le nostre necessità, per cui questo ci fa pensare che sia il vostro modo omogeneo e costante di lavorare nei confronti della vostra utenza”.

“Sia la dottoressa Petroni che l’architetto Revello hanno apprezzato questo gesto – fa sapere Garcia – dichiarandosi disponibili a mantenere un proficuo rapporto di collaborazione con l’associazione USEI”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.