IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona: bocciata l’idea di una via intitolata a Marco Pantani, verrà affissa una targa

La proposta della giunta non è stata approvata. Alla memoria dello scalatore romagnolo verrà deposta una targa, così come a Lelio Speranza e a Rinaldo Roggero, "bandiera" del Savona calcio

Savona. Nel febbraio 2020 era pervenuta la proposta da Alessandro Delucis, consigliere comunule della lista civica della giunta.

L’intenzione di Delucis era intitolare un luogo della città al ciclista Marco Pantani. Una via, un giardino, una piazza, o la salita verso il santuario della Madonna del Monte.

La Commissione toponomastica non ha tuttavia accolto la richiesta. Al “pirata” di Cesenatico, una lastra commemorativa sul muretto degli sportivi.

Verranno anche poste due targhe alla memoria di Lelio Speranza, dirigente sportivo, figura savonese della Liberazione e decano presidente provinciale del Coni, scomparso nel 2017.

Saranno messe all’esterno e all’interno del  palazzetto dello sport già ad egli dedicato, in via Trincee.

E un’altra a Rinaldo Roggero,  calciatore del Savona della prima metà del Novecento e allenatore protagonista con gli striscioni  biancoblù, fino al primo dopoguerra. Nel parcheggio antistante lo stadio “Valerio Bacigalupo”.

Un pannello, infine, in ricordo dei bombardamenti e delle vittime del 30 ottobre 1943 nei giardini delle Confraternite, tra via Giuria e via dei Riario.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.