IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona 2021, in campo anche il Partito Liberale: “Dialogheremo con Azione, non con sovranisti e populisti”

"Non amiamo partiti che vogliono solo mettere una bandierina nel territorio, senza contenuti e programmazione vera a favore della cittadinanza. Quel tipo di politica non ci appartiene"

Savona. Anche il PLI della Liguria sarà presente alle prossime elezioni in primavera che interesseranno il capoluogo di provincia di Savona. Mirko Odepemko, commissario regionale PLI, dice: “Abbiamo deciso di iniziare la nostra ripartenza politica, anche da un comune importante per la Liguria come Savona, per cui presto apriremo qui una sezione provinciale da affiancare a quella di Genova. Per essere più efficaci ed efficienti nell’azione di governo del territorio, il PLI si affiancherà e dialogherà con le forze politiche che ci sono più vicine in termini di visione della politica, come, in questo frangente, da Azione, per poter costruire insieme a loro ed ad altre forze politiche un programma condiviso per la città”.

”Noi del PLI intendiamo la politica come sacrificio, voglia di migliorare la società in cui viviamo. Per fare ciò si deve avere la capacità di farlo senza urlare, senza demagogie e soprattutto con la preparazione. In soldoni non con sovranisti e populisti” dice Mirko Odepemko.

”Stiamo dialogando con forze come Azione proprio per trovare temi comuni che possano fare la differenza e rilanciare la città di Savona nel suo insieme. Non amiamo partiti che vogliono solo mettere una bandierina nel territorio, senza contenuti e programmazione vera a favore della cittadinanza. Quel tipo di politica non ci appartiene”.

“Crediamo nella possibilità di far ripartire la città di Savona, che ha un tessuto sociale ed imprenditoriale all’altezza delle domande che questa pandemia e le sfide globali richiedono di risolvere con urgenza. Vogliamo tagliare con la vecchia politica, che crediamo non abbia saputo dare le risposte necessarie alle domande della città e dei suoi cittadini, ed immettere nuove energie, capaci di offrire le migliori soluzioni ai cittadini savonesi”.

“Le prossime elezioni amministrative comunali saranno un fondamentale appuntamento da cui partire per definire il futuro della città e per farlo nel migliore dei modi il PLI punterà su alcune priorità fondamentali:

• sviluppo del rapporto fondamentale tra il porto e la città

• favorire le aziende produttive presenti sul territorio, nei vari settori economici

• puntare alla collaborazione più stretta tra Università ed economia locale

• sviluppo dei servizi alle persone, per renderle libere di esprimersi e collaborare al bene della collettività

• favorire lo sviluppo della cultura in ambito cittadino, come motore di crescita personale e collettivo.

Il PLI è quindi disponibile a collaborare con tutte le forze politiche che, a partire da Azione, ci permettano di realizzare lo sviluppo dell’idea liberale, nell’ambito della politica locale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.