L'opinione - 1

Ripartenza dei campionati, Andrea Rocca del Finale: “Sarebbe meglio pensare a come organizzare la prossima stagione”

Il bomber ponentino esprime il suo pensiero circa una possibile ripresa dei campionati nel mese di marzo

 Andrea Rocca

Andrea Rocca, noto attaccante in forza attualmente al Finale, reputa senza senso e impraticabile una ripresa dei campionati a fine marzo, come caldeggiato anche dagli esponenti della Federazione.

Il giocatore giallorosso ha esposto il suo punto di vista attraverso un post sul suo profilo social. “Qual è il senso di far riprendere campionati chiaramente falsati dopo cinque/sei mesi di stop?”, l’interrogativo che si pone. Un pensiero maturato riflettendo sulle conseguenze che la pandemia ha avuto su tutti i settori economici e che quindi ha inevitabilmente colpito anche gli addetti ai lavori del calcio locale.

“Ricordiamoci che siamo dilettanti – prosegue Rocca – e che tanti giocatori lavorano o gestiscono attività come bar e ristoranti che sono chiuse da circa un anno. Qualcuno ha caldeggiato la volontà di protestare in caso di mancata ripresa, io credo che sarebbe il caso di manifestare per cose più serie. Non dimentichiamo che giochiamo per passione, che non siamo professionisti e che tutti abbiamo una vita al di fuori e dobbiamo lavorare. Parlare di protocolli e tamponi mi pare assurdo, credo che davvero poche società del torneo di Eccellenza possano permettersi tali costi, forse solo due o tre squadre. Inoltre, per  molti ragazzi che lavorano nella stagione estiva risulterebbe problematico prolungare oltremodo l’annata. E giocare ogni tre giorni mi pare infattibile”.

“Non capisco come si possa pensare di tornare a giocare in questo momento – conclude Rocca – quel che ho detto sono cose oggettive così come reputo palese che la cosa giusta da fare sia pensare a come ripartire il prossimo anno. Mi sembra che molta gente viva sulla luna”.

leggi anche
franco rebella sulla ripresa del calcio
Sguardo al futuro
Il consigliere federale Franco Rebella sulla ripresa: “Intendiamo far ripartire tutti, non solo l’Eccellenza”
Cairese Vs Pietra Ligure
L'opinione - 2
Pietra Ligure, il tecnico Mario Pisano sulla ripartenza: “Credo si stia tentando di forzare la mano”
Legino Vs Bragno
L'opinione - 3
Pro Savona Calcio, mister Cattardico: “No a disparità tra dilettanti, trovare soluzioni per ripartire tutti a marzo”
Rocchettese Vs Sassello
L'opinione - 4
Seconda Categoria, Simone Ferrero della Rocchettese: “Giocare in estate? Non mi sembra un problema”
Priamar, al via la nuova stagione.
L'opinione - 5
Priamar, il ds Mantelli senza girarci intorno: “Campionato a marzo sarebbe fantascienza”
Mallare vs Dego
L'opinione - 6
Fischio di inizio a marzo, Aurora e Altarese aprono alla ripartenza, secco “no” dal Mallare
Rocchettese vs Plodio
L'opinione - 7
Da Fabio Abate del Plodio e Massimo Peluffo della Sportornese un “okay” alla ripresa a marzo
Calizzano vs Dego
L'opinione - 8
Dego e Calizzano propendono per un “arrivederci a settembre”
Speranza Vs Millesimo
L'opinione - 9
Millesimo, l’appello di Michelangelo Bove: “Priorità al settore giovanile rispetto alle prime squadre”
Letimbro Vs Borghetto
L'opinione - 10
Mister Oliva della Letimbro sulla ripresa: “A settembre, se le condizioni lo permetteranno”
andrea alloisio
L'opinione - 11
Murialdo, il tecnico Andrea Alloisio: “Comprendo le paure, ma spero che a marzo si possa ripartire”
Speranza Vs Quiliano-Valleggia
L'opinione - 12
Il Quiliano&Valleggia “possibilista ma con riserva” sulla prosecuzione dei campionati

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.