IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo carcere, il Consiglio comunale respinge l’ipotesi Ciangherotti: “Impossibile farlo ad Albenga”

Il sindaco: "Il ministero è alla ricerca di un’area di oltre 50 mila metri quadri"

Albenga. Ieri sera il consiglio comunale di Albenga ha discusso la mozione a firma del consigliere di Forza Italia Eraldo Ciangherotti avente ad oggetto: “Realizzazione del nuovo carcere della Provincia di Savona in Albenga”.

Sul punto il sindaco Riccardo Tomatis ha spiegato: “Premesso che tutti noi concordiamo sulla necessità di avere un carcere in provincia di Savona, il ministero è alla ricerca di un’area di oltre 50 mila metri quadri mentre il consigliere Ciangherotti ha indicato quali ipotesi aree decisamente più piccole (di circa 30 mila metri quadri) e, per di più, demaniali, quindi non in nostro possesso”.

“Inoltre ribadiamo che per individuare la collocazione migliore per un carcere nella nostra provincia è attivo un tavolo di lavoro al quale partecipano gli altri sindaci della provincia, il presidente della Provincia e i parlamentari del nostro territorio. Entrare ora con una delibera a gamba tesa in questo percorso collaborativo che si è creato credo sia profondamente scorretto”.

“Detto ciò ribadiamo la nostra disponibilità, qualora ce ne fosse bisogno, al fine di collaborare per trovare la soluzione migliore per il carcere in provincia di Savona. tutto questo sempre in un percorso concertato con le istituzioni coinvolte”.

La delibera è stata votata favorevolmente solo dal proponente, il consigliere Ciangherotti, e dal consigliere di minoranza Gerolamo Calleri. Il consigliere Roberto Tomatis si è astenuto e la maggioranza ha votato contro la delibera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.