Che tempo fa

Meteo: domenica di sole e rialzo delle temperature previsioni

Le previsioni di Limet per oggi e per i prossimi giorni

Generica

Genova. L’ultima perturbazione del mese di gennaio sarà in rapido allontanamento già nelle prime ore di domenica, ma nei giorni successivi permarranno condizioni di tempo variabile. Queste le previsioni di Limet per oggi e per i prossimi giorni.

Domenica 31 gennaio. Avvisi: al mattino venti tesi/forti da nord specie tra Genova e Capo Mele. Cielo e Fenomeni: nella notte precipitazioni sparse sul centro-levante con quota neve oltre i 1000 metri. Nelle prime ore della mattinata rapido esaurimento dei fenomeni con le prime ampie schiarite che inizieranno ad interessare il ponente. Nel corso del pomeriggio cieli sereni o poco nuvolosi praticamente ovunque, residua nuvolosità potrà essere presente solo nelle aree interne del levante. Dalla serata velature in rapido avanzamento da ovest verso est, ma senza conseguenze associate. Venti: al mattino tesi/forti da nord specie tra Genova e Capo Mele. Dal pomeriggio attenuazione della ventilazione e graduale rotazione dai quadranti meridionali. Mari: mosso sotto-costa, molto mosso al largo. Temperature: minime in lieve calo, massime stazionarie o in leggero rialzo. Sulla costa minime tra 5 e 10 gradi, massime tra 13 e 16 gradi. Nell’interno minime tra -2 e 5 gradi, massime tra 8 e 14 gradi.

Lunedì 1 febbraio. Avvisi: nessuno. Cielo e Fenomeni: giornata caratterizzata da cieli nuvolosi o molto nuvolosi sull’intera regione, possibili deboli piovaschi intermittenti sul centro-levante. Venti: deboli o moderati da sud-est a levante, da nord sul centro-ponente. Mari: mosso sotto-costa, molto mosso al largo. Temperature: in lieve aumento le minime, in calo le massime.

Martedì 2 febbraio. Avvisi: nessuno. Cielo e Fenomeni: nuvolosità irregolare sull’intera regione, potrà risultare più compatta sul settore centrale dove non si esclude qualche goccia di pioggia in serata. Temperature stazionarie.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.