IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercato di Albenga, si lavora per lo spostamento (provvisorio) in via Carloforte

"Poste le basi per creare meno disagio alla viabilità e soddisfare le esigenze dei commercianti"

Albenga. Ieri sera presso la Sala degli Stucchi del Comune di Albenga si è tenuto un incontro con il quale è stato presentato lo studio relativo allo spostamento provvisorio del mercato settimanale di Albenga in via Carloforte e la parte degli alimentari nella zona davanti al parco Peter Pan.

Hanno partecipato: il sindaco Riccardo Tomatis, l’assessore al commercio Mauro Vannucci, i responsabili dell’ufficio commercio del Comune di Albenga, la Polizia Locale e i rappresentanti delle associazioni di categoria Confcommercio – Fiva e Confesercenti – Anva.

Lo spostamento si è reso necessario a seguito del dissesto dell’argine del Lungocenta Croce Bianca avvenuto durante l’ondata di maltempo di inizio ottobre. “Purtroppo – afferma il sindaco – nella notte tra il 2 e 3 ottobre abbiamo subito un danno imprevedibile che ci ha messo nelle condizioni di non poter più mantenere il mercato nella sede attuale”.

“La proposta di spostamento temporanea – continua -, per il tempo necessario affinché la Regione, competente per materia, provveda al ripristino dell’argine, è stata accolta favorevolmente dai rappresentanti di categoria”.

“Credo che nella serata di ieri – conclude Tomatis – si siano poste le basi per una disposizione del mercato che crei meno disagio possibile alla viabilità e che, al tempo stesso, soddisfi le esigenze dei commercianti. Ringrazio tutte le parti intervenute per la collaborazione che si impegnano a mantenere anche per ottimizzare l’utilizzo degli spazi disponibili”.

“Abbiamo trovato – aggiunge l’assessore al commercio Mauro Vannucci – la migliore soluzione per salvaguardare i diritti di chi vuole comprare. Di fronte ad una situazione di emergenza abbiamo trovato una soluzione provvisoria e temporanea che ci auguriamo possa essere accolta favorevolmente e con spirito di collaborativo da tutti. Cercheremo di studiare nei dettagli la soluzione migliore al fine di limitare il più possibile il verificarsi di eventuali disagi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.