IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ma perché il presidente Conte utilizza una tedesca Volkswagen anziché un’auto italiana?

L’esempio di Macron e Merkel, che viaggiano su macchine del loro Paese

Più informazioni su

Savona. Obbligati come siamo a seguire in tv ogni puntata della politica italiana, non ci sfuggono i particolari, dal colore degli abiti dei protagonisti alle immagini sulle mascherine (il più gettonato è ovviamente Matteo Salvini), dagli uomini delle scorte alle automobili.

Ecco, le auto. Agli appassionati di motori e non solo non sarà sfuggito che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte utilizza, come automobile ufficiale, una Volkswagen, cioè una tedesca. Così, incuriositi, abbiamo provato a far caso su che mezzo si muovano gli altri capi di governo: un’auto francese il francese Macron, un’auto tedesca la tedesca Merkel, tanto per fare i due esempi più importanti. Non era difficile immaginarlo.

Dietro alle scelte di chi acquista le auto di Stato ci saranno chissà quali criteri di chissà quale appalto, ma pensiamo che sarebbe giusto che Conte viaggiasse su auto italiane, come l’Alfa Romeo Giulia o – quando il budget lo consente – una Maserati.

Tra l’altro, sempre sbirciando alla tv, si può constatare come invece il presidente della Repubblica Sergio Mattarella utilizzi solo macchine italiane. Qualcuno di voi, infine, obietterà che la Fiat/Fca, ora Stellantis, proprietaria dei marchi Alfa e Maserati, non ha più nulla o quasi di italiano. Vero, ma questa è un’altra storia…

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.