IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’ex tecnico dell’Albissola Fabio Fossati sbarca in Sardegna, guiderà il Latte Dolce

L'ottimo lavoro del tecnico della favola dei ceramisti non è passato inosservato neanche fuori regione

Mister Fabio Fossati torna in panchina e lo fa lontano dalla Liguria. Il tecnico di Arenzano ha accettato l’offerta del Sassari Calcio Latte Dolce, società impegnata nel girone “G” della Serie D.

L’allenatore ligure è chiamato a gestire una situazione di classifica che non è di certo tra le più rosee – come spesso accade quando si subentra – poiché gli isolani occupano il quattordicesimo posto in classifica, in virtù dei soli 11 punti raccolti e hanno ottenuto soltanto due punti nelle ultime cinque gare.

Oggi è arrivata l’ufficialità, resa nota dal club sardo attraverso un comunicato: “Il Sassari calcio Latte Dolce affida la panchina a Fabio Fossati. In mattinata è stato raggiunto l’accordo: sarà il tecnico ligure a guidare la squadra biancoceleste a cavallo fra la fine del girone di andata e lo start del girone di ritorno del campionato di serie D (girone G). In tanti lo conoscono come “l’uomo del miracolo Albissola”, formazione che fa riferimento ad un centro di circa 5mila abitanti condotta dalla quarta serie italiana sino alla ribalta del professionismo. La carriera di Fabio Fossati è comunque ricca di spunti, promozioni ed esperienze vissute fra Borgorosso Arenzano (l’inizio della sua carriera), Sestri Levante, Caperanese, Asti, Casale, Vado e la stessa Albissola. Un allenatore che ha fatto della sua passione una scelta di vita e che arriva a Sassari con entusiasmo e voglia di fare. Un tecnico che dedica grande attenzione dedicata ai giovani ed al Settore Giovanile. A mister Fabio Fossati, nuovo allenatore del Sassari calcio Latte Dolce, l’augurio di un buon lavoro e un grosso in bocca al lupo per l’inizio di questa sua nuova avventura calcistica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.