IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Comune di Finale Ligure intensifica i lavori sul verde, nuovi alberi in via Mimose

Sul lungomare Migliorini verrano alternate nuove palme e ulivi, nuovi pavimenti e asfalti per piazza Toscana

Più informazioni su

Finale Ligure. Intensa attività di manutenzione del verde su tutto il territorio comunale a Finale Ligure. “Stiamo intervenendo su molti fronti in tutta la città – commenta il vicesindaco Andrea Guzzi – sia attraverso le nostre maestranze sia attraverso a ditte esterne. Importanti potature in Via Fiume, Piazza Porta Testa, Lungomare Migliorini”.

“In seguito alle analisi condotte dai nostri agronomi – prosegue – abbiamo programmato un’attività di rigenerazione del verde cittadino, con abbattimenti di alberature vecchie e malate e la loro sostituzione con altre tipologie e specie. Sul Lungomare Migliorini per esempio alterneremo nuove palme (Syagrus) ad ulivi ed altre essenze”.

Merita un discorso a parte l’intervento in esecuzione su Via Mimose a Final Pia: “In questo caso stiamo preparando la via all’imminente intervento di nuova asfaltatura, regimazione acque e rinnovo delle alberature. In quest’ottica, avendo alcuni esemplari di leccio e di robinia in categoria C e D (le classi peggiori) con apparati radicali affioranti e/o sottodimensionati, l’agronomo ha consigliato di valutarne la sostituzione. E cosi faremo. Inseriremo 16 nuovi lecci (pensando ad una specie tipica della nostra zona e per mantenere l’omogeneità con le piante sane che non toccheremo) durante i lavori di riqualificazione della via”.

L’intervento sarà avviato nelle prossime settimane. “L’ufficio tecnico sta valutando come gestire tale cantiere con l’imminente avvio di via Santuario – conclude Guzzi – in modo da creare meno disagio possibile”. Nell’ambito dei lavori di via Mimose saranno avviate altresì le manutenzioni straordinarie di piazza Toscana con nuova pavimentazione, nuovi asfalti e verde.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.