IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Gli uomini di Hammamet”, un brano ispirato dal ligure Cosimo Dingeo apre la nuova raccolta di inediti di Giuni Russo

“Ritrovare il proprio nome in un lavoro della cantante che da sempre si ama è qualcosa che commuove e rende felice”

Più informazioni su

Loano. E’ ispirato ad uno scritto del “ligure d’adozione” Cosimo Damiano Dingeo “Gli uomini di Hammamet”, il brano di apertura di “Aliena (Giuni dopo Giuni)”, la raccolta di inediti di Giuni Russo uscita il 15 gennaio scorso in formato Cd e vinile.

Scomparsa prematuramente nel 2004, agli inizi della propria carriera Giuni Russo è stata “prodotta” da Franco Battiato. A rendere la sua indimenticabile voce celebre e conosciuta dal grande pubblico sono stati poi successi come “Un’estate al mare” o “Alghero”. Grazie alle sue capacità vocali, nella sua carriera Giuni Russo ha potuto sperimentare e pubblicare brani come “A casa di Ida Rubinstein” e interpretare arie di Donizetti, Verdi e Bellini.

In “Aliena” vengono proposti alcuni brani inediti recuperati di recente. Nella track list, oltre allo splendido brano per voce e chitarra “O sentiero d’o mare”, ritroviamo in apertura “Gli uomini di Hammamet”, pezzo ispirato da uno scritto di Dingeo Cosimo Damiano, pugliese ma ligure di adozione con una grande passione per la poesia e per la pittura.

Dingeo non nasconde la sua “immensa soddisfazione per aver contribuito alla realizzazione di questo brano e soprattutto al suo recupero”. “Ritrovare il proprio nome in un lavoro della cantante che da sempre si ama è qualcosa che commuove e rende felice”, afferma.

Quadri Cosimo Dingeo

“Gli uomini di Hammamet”, brano sensuale dalle atmosfere orientali, richiama paesaggi di spiagge e mare. Quegli stessi luoghi che il nostro corregionale di “sola adozione”, come lui stesso ci tiene a precisare, metterà al centro della propria produzione pittorica e poetica, con esposizioni sulle spiagge liguri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.