IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli indirizzi Afm e Sia dell’istituto Boselli-Alberti: percorsi formativi proiettati nel futuro

L'istituto offre percorsi diversificati nella formazione dei ragazzi che saranno proiettati nel mondo del lavoro o negli studi universitari

Savona. L’istituto Boselli-Alberti, realtà storica nel panorama savonese, offre percorsi diversificati nella formazione dei ragazzi che saranno proiettati nel mondo del lavoro o negli studi universitari.

Nell’ambito del percorso economico si inseriscono due indirizzi, tra i tre presenti, che forniscono ai ragazzi competenze spendibili con buone possibilità in futuro.

Il percorso tradizionale Afm (Amministrazione, Finanza e marketing) rappresenta lo sviluppo della riforma dell’Istituto Tecnico Commerciale (Ragioneria), rinnovato nella forma e soprattutto nella sostanza.

Il diplomato in Amministrazione, Finanza e Marketing acquisisce competenze generali e specifiche in campo economico, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi e processi aziendali, degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativo-finanziari e dell’economia sociale. Integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione, sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa inserita nel contesto internazionale.

Alla fine di questo percorso, i ragazzi acquisiscono una consistente cultura generale, unita a spiccate capacità linguistico-espressive e logico-interpretative, che consentono sia la prosecuzione degli studi a livello universitario (in particolare nell’ambito giuridico ed economico-aziendale), che l’impiego nel settore dei servizi, del credito, della pubblica amministrazione, delle assicurazioni e dei trasporti. La buona conoscenza di due lingue straniere comunitarie permette anche di estendere le opportunità all’Unione Europea.

Il percorso informatico Sia (Sistemi Informativi aziendali) sostituisce il vecchio ordinamento di Ragioneria Programmatori e consente di acquisire competenze generali in ambito economico-giuridico-fiscale, con particolare attenzione alla gestione informatizzata della contabilità aziendale ed alla progettazione di software gestionali.

Al termine del corso di studi, gli studenti sostengono l’esame di Stato per il conseguimento del diploma che consentirà loro di avviarsi al mondo del lavoro in aziende private, studi commerciali, agenzie di servizi, banche, aziende di produzione di Software, studi legali; potranno partecipare a concorsi indetti da Enti Pubblici o proseguire in ambito universitario, in particolare presso le Facoltà di Economia, Giurisprudenza, Informatica, Ingegneria gestionale, Statistica.

L’istituto Boselli-Alberti in quanto facente parte dell’istruzione tecnica , ha un approccio didattico che predilige la “didattica laboratoriale” in varie materie, in particolar modo in quelle professionalizzanti. In laboratorio i ragazzi sperimentano, utilizzano software specifici ed acquisiscono quelle competenze che serviranno loro in futuro; i due percorsi Afm e Sia costituiscono pertanto un buon trampolino di lancio per le scelte che i ragazzi si troveranno ad affrontare al termine del percorso di studi superiori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.