IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giuseppe Mariani nuovo dirigente di Polfer Liguria

Per tre anni è stato vicario del questore di Savona

Liguria. Nuovo responsabile per la Polizia Ferroviaria ligure: è il dirigente superiore Giuseppe Mariani che dal primo febbraio prenderà il posto di Alfonso Polverino, promosso questore di Nuoro con la stessa decorrenza.

Il nuovo capo del Compartimento Polfer di via del Lagaccio conosce già buona parte del territorio ligure: proviene dalla Questura della Spezia dove ha svolto le funzioni di vicario del Questore dal 2016 al 2020, dopo aver ricoperto lo stesso incarico per 3 anni presso la Questura di Savona.

Nato a Lecce nel 1966, entra nell’amministrazione della pubblica sicurezza frequentando il corso quadriennale per vice commissari presso l’Istituto Superiore di Polizia. Comincia la sua carriera in Sicilia, dove a soli 24 anni viene destinato al Commissariato di Gela, nel pieno di una sanguinosa guerra di mafia tra le opposte fazioni di Cosa Nostra e della Stidda.

A 26 anni viene inviato a dirigere il Commissariato di Niscemi, sempre in provincia di Caltanissetta, poi quello di Caltagirone (Catania), per poi tornare a Niscemi, portando a termine numerose operazioni di Polizia Giudiziaria di rilievo.

Lasciata la Sicilia per il Commissariato di Tarquinia (Viterbo) che dirige per 2 anni, nel 2003 viene promosso al grado di Primo Dirigente ed assegnato alla Divisione Anticrimine della Questura di Prato, per poi approdare al Commissariato di Carrara, che dirige sino al 2013, distinguendosi in delicati servizi di ordine pubblico nella Città dei Marmi e nella vicina Massa.

Ora la nuova avventura nella Polizia Ferroviaria: a lui il delicato compito di cercare di rendere più sicuri i treni e le stazioni liguri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.