IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dentisti esclusi dalla vaccinazione, accolta la richiesta di Ciangherotti (FI): “Saranno vaccinati”

Il consigliere albenganese: "E' per me motivo di orgoglio che la Regione Liguria abbia accolto le mie istanze"

Albenga. La notizia era nell’aria, ma solo in tarda serata di ieri, venerdì 8 gennaio, è arrivata la conferma: anche per gli odontoiatri, il personale di studio dentistico e gli igienisti è prevista la vaccinazione prioritaria contro il Covid 19.

“E’ per me motivo di orgoglio che la Regione Liguria abbia accolto le mie istanze, avevo scritto personalmente a Giovanni Toti – afferma Eraldo Ciangherotti, consigliere provinciale e comunale di Forza Italia – sottolineando che la professione odontoiatrica è tra quelle più a rischio contagio per la natura stessa dell’attività. Pur adottando ogni cautela e protezione è difficile eliminare del tutto il pericolo di infezione. La Regione ha compreso tale rischio e finalmente accolto le richieste degli odontoiatri con la firma di un protocollo che accogliamo con grande soddisfazion”.

Per far comprendere meglio “i rischi del mestiere” anche all’opinione pubblica, Ciangherotti aveva diffuso un video, dal suo studio dentistico di viale Pontelungo, 50, ad Albenga, rivolto al ministro della salute Roberto Speranza e al governatore della Liguria Giovanni Toti. Il filmato riprendeva il paziente seduto sulla poltrona con la mascherina calata sotto il mento e a bocca aperta per farsi curare i denti con il consigliere-dentista che si avvicinava a meno di trenta centimetri per iniziare l’intervento. “Con alcuni strumenti è inevitabile che un odontoiatra, usandoli quasi sempre ad ogni seduta, venga a contatto con gli spray, gli spruzzi e gli aerosol odontoiatrici potenzialmente contaminati, nel caso attuale dell’infezione Covid-19, dai droplets contenenti particelle virali del paziente magari infetto asintomatico”, aveva detto Ciangherotti.

Ieri sera, finalmente, è arrivata la svolta per i 324 gli odontoiatri attivi in provincia di Savona: “Tutti attendevano il via libera che finalmente è arrivato. Sarebbe stato paradossale escludere i dentisti dal piano strategico ‘vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19′, elaborato da Ministero della Salute. Come noto  – prosegue Ciangherotti –  sapevamo che la fase iniziale della campagna vaccinale includesse prioritariamente operatori sanitari e sociosanitari del Sistema Sanitario Regionale. Ma c’era un esercito di sanitari che svolge l’ attività in studi professionali in tutta la regione che era escluso dal programma di immunizzazione. Grazie alle mie istanze anche i liberi professionisti, finalmente, saranno chiamati su base volontaria per la somministrazione del vaccino anti Covid. L’intesa stabilisce le modalità di vaccinazione e di reclutamento dei professionisti vaccinatori”.

“Sicuramente – conclude Ciangherotti – era necessario un riscontro ufficiale che includesse tutti i medici iscritti e gli odontoiatri. Grazie al lavoro sinergico con gli altri Ordini della Liguria le dosi vaccinali disponibili saranno distribuite in tutta la regione e soprattutto senza disparità e con le modalità commisurate al rischio concreto di esposizione al contagio per dentisti e altri colleghi come oculisti, cardiologi e dermatologi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.