IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Crisi Covid, prosegue l’azione solidale della Comunità di Sant’Egidio

"Grazie a preziose collaborazione stiamo continuando ad aiutare i bisognosi"

Savona. Dopo aver vissuto un Natale solidale con la consegna a centinaia di poveri e famiglie in difficoltà del pranzo natalizio da asporto del 25 dicembre e di cene calde a chi non ha casa o pacchi alimentari a famiglie, la Comunità di Sant’Egidio di Savona ha deciso, con l’aiuto di molti volontari, di non dimenticare le molte persone aiutate nei giorni scorsi.

“Il sostegno della ditta Sottozero (e dei suoi dipendenti), che già ci avevano sostenuto con cibi cucinati nei sabati del mese di dicembre, ha consentito di festeggiare la fine d’anno consegnando un ottimo cenone a più di 40 senzatetto nella serata del 31 e di offrire ad alcune decine di famiglie in difficoltà una fornitura di pregiati prodotti surgelati” afferma Mario Peracchio della Comunità Sant’Egidio di Savona.

“Inoltre, la Federazione Italiana Cuochi e la SMS Cantagalletto, con ottimi primi piatti caldi, hanno arricchito il pranzo offerto a più di 130 persone nelle domeniche dopo Natale. La solidarietà non finisce davvero passato il Natale; per chi volesse aiutarci la Comunità di Sant’Egidio di Savona può essere contattata via whatsapp/telegram al numero 3713677833” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.