IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Covid, ad Albenga torna il punto tamponi drive-through

Sarà creato nel parcheggio dello stadio Riva

Albenga. “Il drive-through tornerà ad Albenga”. Ad annunciarlo, in una nota, è l’amministrazione comunale di Albenga.

Dopo la sospensione dell’attività del centro tamponi nel parcheggio del casello autostradale di Albenga, il sindaco Riccardo Tomatis si era “prontamente attivato contattando l’Asl e mettendosi a disposizione per riportare questo servizio sul territorio. Così come annunciato, già nella giornata di oggi, è stato effettuato un sopralluogo volto ad individuare un’area idonea a tale scopo, che dopo le valutazioni del caso è risultata essere, sia per spazi che per questioni di viabilità, il parcheggio dello stadio Riva. Al sopralluogo hanno partecipato il sindaco Riccardo Tomatis, l’ispettore Roberto Barbieri della polizia locale di Albenga, per l’Asl le dottoresse Virna Frumento e Livia Elisabetta Pontiggia e Andrea Mei dell’Albenga Calcio.

Afferma il sindaco Tomatis: “Vorrei innanzitutto ringraziare l’Albenga Calcio per la grande disponibilità dimostrata nel mettere a disposizione non solo il parcheggio dove sarà montato il gazebo per il drive through, ma anche un locale ad uso del personale medico. Credo che avere il centro di raccolta tamponi ad Albenga sia importantissimo, non solo per la nostra città, ma per tutto il comprensorio.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.