IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus: nel savonese calano ancora i positivi, ma i ricoverati tornano sopra quota 100

Deceduto ad Albenga un 72enne, stabili le terapie intensive

Più informazioni su

IN PROVINCIA DI SAVONA – Sono 1440 i residenti positivi in provincia di Savona, con un ulteriore calo di 42 persone rispetto a ieri. I nuovi casi sono 79. Aumentano però le persone ricoverate in ospedale, che salgono a 105 (+9), mentre restano stabili quelle in terapia intensiva, 9. I soggetti in sorveglianza attiva sono in tutto 1081 (+6). Un solo decesso nel bollettino di oggi, un uomo di 72 anni morto all’ospedale di Albenga il 18 gennaio. Sul fronte vaccini 1953 le dosi somministrate dal 27 dicembre ad oggi, 474 hanno già ricevuto la seconda dose; 204 quelle programmate per oggi.

IN LIGURIA. Sono 293 i nuovi casi di coronavirus registrati dal bollettino Alisa/Regione di oggi per il ministero della Salute. Il dato è relativo a 3117 tamponi molecolari effettuati: il tasso di positività è quindi del 9,4%. Un valore più alto di ieri (7,7%) ma ancora al di sotto della soglia di guardia del 10% su cui ci si era trovati nelle scorse settimane e fino alla metà del mese.

Dei nuovi casi positivi, 79 sono stati riscontrati nel territorio della Asl 3 genovese, 27 in quello della Asl 4, 66 a Imperia, 79 a Savona e 41 alla Spezia (oltre a un caso non riconducibile a un residente in Liguria). Registrati anche 1665 tamponi rapidi antigenici.

Ancora alto il numero delle morti registrate nelle ultime 24 ore che però tengono conto di un aggiornamento “contabile” dovuto ad una verifica dei flussi pertanto sono presenti 6 schede decesso riferite al 2020, precedentemente non inserite. Sono 9 quelle sono riferite a questi giorni: sono 15 le persone uccise dal Covid. La vittima più giovane è una donna deceduto lo scorso 9 dicembre al Villa Scassi.

In lieve aumento il numero di ospedalizzati (l’andamento tiene conto sia dei dimessi, sia di chi non ce l’ha fatta): sono 667 nelle strutture ospedaliere liguri, 11 più di ieri. Le terapie intensive occupate sono 64, 1 meno di ieri. 31 in più il numero di persone in quarantena, curate a domicilio: in tutto sono 3945.

I guariti, per doppio tampone o perché trascorsi 21 giorni dagli ultimi sintomi, sono stati 360. I soggetti in sorveglianza attiva sono 5058 di cui 1070 nel territorio della Asl 3.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.