IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concessioni demaniali al 2033, Vaccarezza: “Misure e pesi diversi per i balneari, la Regione deve intervenire”

"Recentemente la Procura di Genova ha ritenuto che il diritto europeo non può essere superato da una legge italiana e ha scritto ad alcuni sindaci"

Regione. Angelo Vaccarezza, capogruppo di Cambiamo in consiglio regionale, ha ritenuto opportuno chiarire la posizione del partito sulla vicenda dell’estensione delle concessioni demaniali al 2033.

“Recentemente – ricorda – la Procura di Genova ha ritenuto che il diritto europeo non può essere superato da una legge italiana e ha scritto ad alcuni sindaci”.

“All’interno della nostra regione, e solamente qui, si sono così venute a creare tre tipologie differenti di concessionari: quelli che hanno ricevuto l’estensione dal loro Comune, quelli che non l’hanno ricevuta ma a cui i Comuni hanno comunque garantito la validità dell’estensione, quelli che si sono visti ritirare dal Comune l’estensione e che quindi hanno subito una lesione dei loro diritti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.