IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare, pazienti invitati dall’Asl per lo screening oncologico ma mancano i kit 

Dagli ambulatori confermano che il materiale non è stato inviato 

Carcare. Arriva la lettera di invito dell’Asl2 a partecipare allo screening oncologico del colon retto ma mancano i kit per l’esecuzione del test.
A segnalare l’accaduto alcuni pazienti che si sono recati su appuntamento nella sede carcarese dell’azienda sanitaria ma è stato risposto loro di riprovare fra un paio di settimane.

Dal centro prelievi di via del Collegio confermano che non hanno notizie, per ora, dell’arrivo della fornitura, pertanto si invitano le persone in lista di attesa a telefonare prima di recarsi negli ambulatori.

Un disguido certo superabile, ma gli interessati si chiedono: perché inviare la lettera con l’indicazione del luogo e della data per eseguire il test se non si è in possesso del materiale?

A tal proposito, è proprio l’Asl 2 che invita tutte le persone (uomini e donne) di età compresa tra i 50 e i 69 anni, residenti nella provincia di Savona, a partecipare allo screening mediante il recapito a domicilio di lettera personalizzata, indicante una serie di centri dove rivolgersi per ritirare e consegnare il kit. Una volta raccolto il campione di feci, dovrà essere riconsegnato allo stesso centro nel più breve tempo possibile. Un’efficiente strategia di prevenzione come per altre patologie, avviata da tempo, che riduce il rischio di mortalità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.