IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare comincia la B2 battendo la Serteco Volley, coach Battistelli: “Un grande inizio di stagione” fotogallery

Punti preziosi in chiave salvezza visto il format abbreviato del campionato e importante prova di carattere

Trasferta vittoriosa per l’Acqua Minerale Calizzano Carcare in terra genovese. Il team valligiano ha vinto la gara di apertura del torneo di B2 superando per 3 set a 1 la Serteco Volley School Genova.

Una partenza con il piede giusto, quindi, per il team di coach Battistelli sebbene il pomeriggio al PalaFigoi di Rivarolo fosse iniziato in salita. Sono state le genovesi, infatti, ad aggiudicarsi il primo set, per giunta con uno scarto importante: 25 a 14. Poi, la reazione del Carcare che non solo si è aggiudicato la gara ma ha anche fatto bottino pieno. Di misura il secondo set (25 a 22), più agevole il terzo (25 a 18) e leggermente più combattuto il quarto (25 a 20).

Le giocatrici che hanno preso parte alla vittoriosa trasferta sono state i palleggi Zunino e Rossi, le schiacciatrici Raviolo, Gulisano, Cafagno, Filippini, gli opposti Cerrato e Bellandi, i centrali Giordani, Taricco e Masi e i due liberi Torresan e Moraglio.

“Siamo partiti un po’ contratti – commenta Battistelli – e il gioco molto dinamico delle avversarie ci ha un po’ spiazzato. Dal secondo set siamo riusciti a prendere un po’ le misure e siamo riusciti a controbattere con maggior frequenza. Nel terzo e nel quarto set siamo stati perfetti difendendo moltissimi palloni e contrattaccando molto bene. Siamo felicissimi, non potevamo sperare in una partenza migliore”.

Il commento di capitan Cerrato a fine partita: “Era importante iniziare il campionato e stasera lo abbiamo fatto al meglio ottenendo i tre punti“.

Un esordio che ha visto una squadra ben compatta e ben convinta delle proprie potenzialità – afferma il presidente Lorenzo -. Un team che si prefigge di crescere mettendo insieme le nuove speranze e le nostre campionesse di sempre, che sapranno tramandare sia l’esperienza sia la voglia di combattere sempre nella logica che l’azione finisce soltanto quando fischia l’arbitro. Un plauso alle ragazze della Serteco, un gruppo molto ben amalgamato che saprà farsi rispettare”.

Sabato 30 gennaio alle ore 21 le carcaresi ospiteranno la Libellula Bra.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.