IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, collaudo per la nuova passerella sul Varatella: pronta a fine febbraio

Il sindaco Canepa: "Attendiamo finanziamento regionale per completare la messa in sicurezza del torrente"

Borghetto Santo Spirito. Dopo la posa avvenuta nella scorsa primavera, in pieno lockdown, seguita dall’abbattimento della vecchia, proseguono i lavori per la nuova passerella pedonale che unisce le due sponde del torrente Varatella a Borghetto Santo Spirito.

In questi giorni, infatti, ono in corso le prove di carico per il collaudo statico della passerella: con il via libera tecnico, l’intervento sarà completato con le scalinate e le rifiniture dell’opera: “Se non ci saranno intoppi, entro la fine di febbraio la passerella sarà finalmente pronta” afferma il sindaco Giancarlo Canepa.

La passerella è lunga 35 metri e pesa 33 tonnellate. Dopo il primo step di lavorazione si era proceduto alla posa delle tre linee telefoniche internazionali che erano alloggiate nella vecchia passerella; in seguito sono state eseguite tutte le finiture di completamento per poter procedere al definitivo collaudo, che è attualmente in corso.

Passerella Varatella Borghetto

Il progetto complessivo, dal costo di 1,5 mln di euro (un mln il finanziamento regionale e 500 mila euro stanziati dall’amministrazione comunale), ha previsto anche una prima tranche delle opere per la prevenzione del rischio idrogeologico del torrente Varatella.

ponte varatella borghetto

“Ora – conclude il primo cittadino di Borghetto -, abbiamo presentato alla Regione il progetto per completare la messa in sicurezza a monte del nostro torrente, la parte più complessa dal valore di 2,3 mln di euro. Auspichiamo che le risorse, sulla base delle graduatorie in atto tra le opere pubbliche al vaglio dell’ente regionale, possano arrivare a breve per proseguire l’iter amministrativo e progettuale e dare così piena sicurezza al nostro territorio rispetto ai pericoli legati al maltempo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.