IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Borghetto, il parcheggio di corso Giotto trasformato in discarica abusiva: interviene il Comune foto

"Si è provveduto a intensificare l’illuminazione e soprattutto a installare una telecamera"

Borghetto Santo Spirito. Giro di vite del Comune di Borghetto nei confronti degli incivili che abbandonano rifiuti in maniera irregolare sul territorio cittadino.

Questa mattina gli addetti di una ditta specializzata hanno eliminato il materiale depositato dai “soliti ignoti” nel parcheggio di corso Giotto, diventato “una vera e propria discarica abusiva”. Successivamente, Sat provvederà al lavaggio e igienizzazione del parcheggio. Entro venerdì verrà potata tutta la vegetazione circostante per verificare la presenza di ulteriori rifiuti.

Per evitare il ripetersi di episodi simili, il sindaco Giancarlo Canepa fa sapere che “si è provveduto a intensificare l’illuminazione e soprattutto a installare una telecamera che, grazie alla vicinanza con il varco di lettura targhe, è stato possibile collegare alla rete comunale di videosorveglianza. Analogamente ad altri interventi similari che abbiamo fatto in altre parti del paese che erano teatro di questo tipo di situazioni, vi sarà tolleranza zero per coloro che verranno colti ad abbandonare rifiuti”.

Rifiuti Corso Giotto Borghetto

“L’inciviltà e l’ignoranza di pochi sono spesso causa di danni ingenti all’ambiente e alla comunità”, conclude il primo cittadino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.