IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bambino a scuola con l’hashish, Ciangherotti (Fi): “Sottovalutati i traumi che la pandemia provoca nei nostri figli”

"Genitori spesso distratti, scuola importante strumento per l'educazione"

Albenga. “La pandemia ha messo in evidenza come la scuola, bistrattata spesso e sotto attacco da genitori immaturi e presuntuosi, sia stata un importante strumento che, anzichè affiancare le famiglie, molte volte le ha sostituite nel percorso educativo”.

Così il consigliere provinciale e il consigliere di minoranza del Comune di Albenga commenta “la notizia del ragazzino di 10 anni trovato con dell’hashish nello zainetto scolastico. Mi ha colpito non poco e mi sono chiesto dove noi adulti stiamo sbagliando”.

“Credo – continua il consigliere – che vadano reinventate famiglie affidatarie ed educatori specializzati che seguano i ragazzi difficili e le loro famiglie. Prova ne è la scarsa attenzione che le famiglie hanno dato ai figli anche in questo periodo in cui i ragazzini sono costretti a casa; la tragedia della ragazzina morta strangolata a 10 anni per una drammatica sfida sui social o il ragazzino, di 9 anni, che si è impiccato, sempre influenzato da un social, sono la triste e preoccupante dimostrazione della distrazione dei genitori”.

“Abbiamo sottovalutato – conclude Ciangherotti – le tristezze, i dubbi, le depressioni, i traumi che questa pandemia ha provocato nei nostri figli e abbiamo anche sottovalutato l’impatto delle droghe ‘leggere’, in tempo di pandemia si comprano anche su internet e forse ‘aiutano’ anche i più giovani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.