IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Aumento liceali liguri all’estero, una prof: “Nessuna fuga dalla Dad, la preparazione dura un anno”

"Per fortuna ci sono ragazzi coraggiosi che hanno voglia di mettersi alla prova nonostante la pandemia"

Savona. Sono una docente presso due Licei Savonesi ed in uno di questi sono anche responsabile per gli alunni in mobilità. Quando ho letto il vostro titolo ieri, tra l’altro un articolo pubblicato in diversi siti di giornali online, cambiando solo la regione, mi sono a dir poco arrabbiata!

Non so se voi vi rendete conto di cosa vuole dire andare all’estero per un anno? Evidentemente no! Di certo non può essere una “fuga dalla DAD” e qui non entro nel merito di questa forma di didattica. Non è questo il punto.

Un ragazzo o una ragazza che desidera andare all’estero (non è da tutti e neanche è possibile per tantissime famiglie in quanto la spesa è alta…) comincia il percorso di preparazione un anno prima…colloqui con le agenzie, test psicologiche ecc ecc non sto ad elencare tutto, ci vuole tempo. Poi con i docenti a scuola…si prepara la documentazione. Potrei andare avanti ma non lo farò tutto questo per dire i ragazzi che partono ora, e grazie a Dio ci sono ragazzi coraggiosi che hanno voglia lo stesso di mettersi alla prova, non fuggono dalla DAD – loro hanno iniziato la preparazione per partire probabilmente da Ottobre del 2019!! Ben prima che iniziasse la DAD. Quelli che partono ora saranno sicuramente in grande maggioranza ragazzi che avrebbero voluto partire a settembre per un anno intero e hanno dovuto rimandare la partenza a gennaio per la pandemia. Alcuni invece non riescono partire per via delle chiusure delle frontiere per esempio Nuova Zelanda.

So che i titoloni vendono giornali, non sono nata ieri…però magari un po’ di ricerca prima di pubblicare notizie di questo tipo…soprattutto in questo momento delicato per le scuola.

Prof.ssa Cressida Hicks

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.