IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Albenga, allarme per le deiezioni canine. Commercianti: “Situazione degenerata” foto

Chiesto incontro urgente al sindaco Tomatis

Albenga. Dopo una prima denuncia raccolta da IVG.it sembra che il problema non sia stato risolto, anzi la situazione sarebbe persino peggiorata: ad Albenga è allarme per le deiezioni canine che stanno proliferando in via dei Mille, in viale Martiri della Libertà e ora perfino sulle panchine del lungomare ingauno.

“L’intasamento di cacche” come raccontano e denunciano gli esercenti albenganesi, sta raggiungendo livelli insopportabili e stanno aumentando il forte disappunto da parte dell’associazione dei commercianti.

“Il degrado e la sporcizia sono addirittura aumentati in questi giorni di festività, sempre nella zona a partire dalla stazione fino ad arrivare alla posta”.

WRC ACI Monza 2020

“Siamo costretti ancora una volta a denunciare questa situazione che rappresenta un pessimo biglietto da visita per i clienti, costretti a fare lo slalom tra le deiezioni canine per non sporcarsi. I nostri sforzi per rialzarsi da questa crisi sono resi vani da un contesto poco gradevole: l’inciviltà e la maleducazione di alcuni possessori di cani non è più accettabile” aggiungono.

Per questo è già stato avvisato l’assessore competente e dopo il 6 gennaio è stato chiesto un incontro urgente con il sindaco Riccardo Tomatis per trovare una soluzione definitiva al problema.

“Se sensibilizzare chi deve provvedere alla pulizia e alla rimozione delle deiezioni non serve più chiediamo allora altre misure adeguate” concludono i commercianti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.