IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una piastrella firmata da George Clooney sul Muretto di Alassio: patto tra l’attore e Fabio Fazio a “Che tempo che fa”

Ma in cambio Clooney dovrà convincere la moglie ad andare ospite in trasmissione

Alassio. Insolita promessa quella siglata tra il conduttore televisivo Fabio Fazio e l’attore George Clooney, che durante la puntata di “Che tempo che fa” di ieri sera si è collegato in diretta da Londra, dove sta vivendo insieme alla famiglia e al grosso cane San Bernardo il lockdown.

Durante l’intervista Fazio ha raccontato “all’amico George” di come da tempo stia provando ad invitare in trasmissione, ma senza successo, la moglie di Clooney, il celebre avvocato dei diritti umani Amal Alamuddin. Da qui la promessa stretta tra l’attore e il conduttore: il patto prevede che l’attore convinca la moglie ad intervenire come ospite alla trasmissione “Che tempo che fa”; in cambio lui, Clooney, avrà la piastrella con la sua firma nel celebre muretto di Alassio.

Se la moglie Amal accetterà la richiesta di Fazio, la città di Alassio si arricchirà di una nuova piastrella: quella del famoso attore George Clooney. Una grande promozione per la città di Alassio.

George Clooney ha uno stretto legame con l’Italia e in particolare con il Lago di Como, dove nei mesi estivi trascorre lunghi periodi di riposo nella sua villa. Ma non solo: i suoi figli parlano correttamente la lingua italiana e spesso per non far capire ai genitori quello che si dicono parlano tra loro in italiano.

L’eventuale firma sulla piastrella del Muretto alassino sarebbe per Clooney una sorta di “ritorno” nella Baia del Sole. In occasione del Capodanno di una decina d’anni fa, infatti, l’attore aveva raggiunto la città in sella alla sua Harley-Davidson in compagnia di alcuni amici, fermandosi anche a pranzare in un noto ristorante. L’amministrazione comunale aveva deciso di promuovere in suo onore un “Clooney Party” che però non ha visto la partecipazione dell’ospite d’onore: quando si è tenuto, infatti, l’attore aveva già lasciato la città del Muretto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.